“A due anni dall’introduzione del Jobs Act – presentato dal governo come una panacea che avrebbe risolto il problema della precarietà e della disoccupazione – le stime di vari istituti di ricerca sembrano un vero e proprio bollettino di guerra dove a vincere su tutto sono precarietà e sfruttamento: nell’ultimo trimestre tra attivazioni e cessazioni di rapporti di lavoro vi è un saldo negativo pari a 120.000; le trasformazioni dei contratti a termine in contratti a “tutele crescenti” sono in saldo negativo del 37% rispetto al 2015; nel 2016 vi è stato un aumento del contratto a termine “acausale” del 24%; l’utilizzo dei voucher nell’ultimo anno è aumentato del 145%.”

#sciopero #generale #NOsociale

http://www.communianet.org/…/contro-il-lavoro-h24-sciopero-…