intervista e analisi sulla città di Mantova da Popoff quotidiano

L’aria viziata di Mantova

Una contronarrazione sulla cittá che si é illusa di essere la piú vivibile d’Italia, nonostante il livello allamante dell’inquinamento dell’aria( é la 4a cittá per sforamento dei limiti delle polveri sottili), la cementificazione inarrestabile (14ma per metri quadri di grande distribuzione in rapporto agli abitanti), la povertá crescente e la penetrazione della ‘ndrangheta nel tessuto sociale ed economico. Un articolo di Checchino Antonini su Left scritto anche con il contributo di militanti dello spazio sociale LaBoje!