AFTER CHRTISMAS: Eat the rich! Cena di autofinanziamento

Published on :

Per riprendersi dalle difficoltà gastronomico-digestive delle festività, lo Spazio Sociale LaBoje ripropone la cena di autofinanziamento natalizia a base di zuppe. Un’occasione per NON farsi gli auguri e trovare le forze per affrontare l’ultima settimana dell’anno. Tris di zuppe vegetariane e non, vino, dolci e beveraggi vari al consueto e […]

“Debtocracy” aperitivo e videoproiezione

Published on :

aperitivo + proiezione del documentario sulla crisi greca “Debtocracy” di Katerina Kitidi and Aris Hatzistefanou NON PAGHIAMO IL DEBITO, RIVOLTIAMOLO! Che cos’è il debito pubblico? Come si è formato? È davvero costretto a pagarlo il 99% della popolazione? Il debito pubblico italiano si aggira intorno ai 1900 miliardi di euro, […]

Cena sociale di Autofinanziamento

Published on :

Sabato 26 novembre dalle 20.30 allo spazio sociale La Boje di Via Trieste, 10 a Mantova si terrà la cena sociale di autofinanziamento. antipasto della casa tagliatelle radicchio e guanciale arrosto alle mandorle con insalata autunnale – la variante vegetariana è un tomino alla piastra dolci al prezzo spaziale di 12 euro, […]

Cena sociale di autofinanziamento

Published on :

Sabato 8 ottobre dalle 20.30 allo spazio sociale La Boje di Via Trieste, 10 a Mantova si terrà una cena sociale di autofinanziamento. Menù della cena: – Antipasto – Mezze maniche al ragù di melanzane – Filetti di sgombro in salsa – dolci – Acqua/ vino/ caffè Il tutto al […]

Solidarietà.

Published on :

(appello di solidarietà per i 13 denunciati per la manifestazione contro Forza Nuova) Il 23 settembre oltre sessanta cittadini/e antifascisti/e hanno preso parte ad un presidio per contrastare una iniziativa di Forza Nuova in cui era prevista la partecipazione del segretario Roberto Fiore, ex-appartenente alla destra stragista degli anni settanta, […]

Non c’è Storia – comunicato di Sc sul 23 settembre

Published on :

Vogliamo prendere posizione sui fatti di venerdì sera. Ci ha sorpreso che sulla stampa locale sia stata data poca voce ai manifestanti e si sia pensato di ridurre il tutto ad una contestazione di “giovani di sinistra” contro esponenti di estrema destra per dare un tocco retrò a tutto l’episodio; […]