D’Angeli: protesta sacrosanta, il governo Berlusconi mostra il vero volto

ANCORA CARICHE VIOLENTE QUESTA MATTINA CON UN RAGAZZO CHE E’ FINITO IN UN FOSSO ED E’ RICOVERATO IN GRAVI CONDIZIONI.
Sarebbe in gravi condizioni il ragazzo di circa 22 anni caduto in un fossato da una altezza di 6 metri circa durante una carica della polizia a Chiaiano. E’ quanto si apprende da uno dei manifestanti presenti sul posto. Il ragazzo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Giugliano e le sue condizioni, riferiscono testimoni, sono gravissime: il giovane avrebbe il femore rotto e il ventre gonfio a causa di una probabile emorragia interna. Secondo quanto raccontano i manifestanti si trovava in piedi su un muretto ai bordi della strada e sarebbe precipitato all’indietro durante una delle cariche della polizia, che stava avanzando per tentare di rimuovere l’autobus che bloccava l’ingresso alle cave. Le cariche di questa mattina sono state pesanti e tutte “politiche”, cioè di avvertenza per tutti i manifestanti visto che non è previsto nessun inizio lavori.

RIFIUTI/SCONTRI A CHIAIANO, PER MANIFESTANTI SCENE DI GUERRIGLIA
Sindaco Marano: Sopraggiunti mezzi polizia che hanno caricato
Napoli, 23 mag. (Apcom) – Gli scontri hanno avuto inizio poco dopo le 19.30. Da poco si era conclusa l’assemblea dei comitati di protesta che aveva ribadito la linea dell’intransigenza nei confronti della decisione di realizzare una discarica da 700mila tonnellate nelle cave di tufo. Questo il resoconto del sindaco di Marano, comune al confine di Chiaiano su quanto avvenuto in serata nel quartiere a Nord di Napoli.
Salvatore Perrotta riferisce di aver invitato alla cautela, in attesa di leggere il decreto-legge e di capire se e in che termini fosse prevista la discarica a Chiaiano. “Ma mentre il confronto proseguiva, nella zona sono sopraggiunti massicci schieramenti delle forze dell’ordine, con colonne di mezzi blindati – dice – Temendo un’operazione di forza i manifestanti avevano inscenato un blocco stradale e, di fronte all’avanzata delle forze dell’ordine, in massa si sono distesi per terra per formare un blocco umano. Nelle concitate e convulse fasi del fronteggiamento sono partite le cariche: diverse persone sono rimaste ferite o contuse, alcune di esse sono state condotte in Questura dove sono tuttora trattenute, due anziani hanno avvertito malori, scene di guerriglia urbana, lancio di lacrimogeni e panico fra le tante persone in fuga. Sul posto – continua Perrotta – sono sopraggiunti altri schieramenti delle forze dell’ordine in tenuta antisommossa. Un pullman è stato dato alle fiamme, prontamente spente. Dopo aver liberato la rotonda Rosa dei Venti, le forze dell’ordine sono rimaste a presidiare”.
Intanto, mentre la tensione nel quartiere resta alta si attende l’ufficializzazione delle decisioni del decreto legge che si avrà soltanto domani con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale dopo la firma del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, avvenuta in serata.
A tarda sera ancora cariche della polizia contro un presidio di un centinaio di persone davanti alla Questura di Napoli. Ci sarebbe un fermo.

ULTIMO AGGIORNAMENTO DA NAPOLI.INDYMEDIA: Dopo l’aggressione di ieri ed il presidio della Piazza di tutta la notte in questo momento a Chiaiano la polizia si sta icordonando ed inizia ad avanzare di nuovo.
La situazione è molto tesa chi può accora verso la rotonda Titanic.
Per chi vuole raggiungere il presidio arrivare da Marano dove la strada è ancora aperta.

Nel frattempo prosegue presidio sotto tribunale in solidarietà con i 3 compagni che saranno processati per direttissimaa

Oggi pomeriggio alle 17 è prevista la manifestazione

CRONACA DELLA GIORNATA

23:58 Chiaiano, nove contusi. Sette manifestanti in questure : Il bilancio degli incidenti avvenuti oggi a Chiaiano, secondo fonti della Questura, è di 3 manifestanti e 6 agenti contusi. Al momento sono 7 le persone trattenute in Questura a Napoli e nei cui confronti si sta vagliando la posizione per un eventuale adozione di provvedimenti. Ai 5 fermati a Chiaiano si sono aggiunte altre due persone che partecipavano al sit in di protesta attuato all’esterno della Questura in via Medina.

22:21 Manifestanti davanti alla questura chiedono il rilascio dei fermati : Un gruppo composto da una trentina di abitanti di Chiaiano si è recato davanti alla questura di Napoli, in via Medina, per sollecitare il rilascio dei cinque manifestanti fermati dalla polizia durante gli incidenti.

22:00 Chiaiano, tra i manifestanti anche donne e ragazzi : A Chiaiano sono scesi in piazza, per dire no alla discarica, anche intere famiglie. Nel gruppo di manifestanti che sta bloccando la strada, in piazza Rosa dei Venti, ci sono numerose donne e ragazzi.

21:35 Chiaiano, 10 contusi e 5 fermi : Dieci contusi e cinque persone fermate sono il bilancio di questa sera a Chiaiano, degli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine secondo quanto riferiscono rappresentanti dei comitati antidiscarica. Le forze dell’ordine avrebbero caricato un gruppo in cui c’erano donne e bambini.

21:17 Il bilancio ufficioso è di quattro-cinque feriti : In totale, le cariche della polizia a Chiaiano sono state due. Il bilancio ufficioso è di quattro-cinque feriti, più un anziano che ha avuto un malore ed è stato portato in ospedale.

21:02 Inviato del tg3 bastonato da forze dell’ordine : “Un agente mi ha prima bastonato e poi ha prelevato la mia telecamera”. E’ quanto ha raccontato ai colleghi giornalisti l’inviato del Tg3 Romolo Sticchi, che sta seguendo gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine a Chiaiano.

20:40 Chiaiano, manifestanti bruciano un bus : Un autobus è stato dato alle fiamme da alcuni dei manifestanti che si oppongono all’apertura della discarica di Chiaiano.

20:03 Scontri a Chiaiano : Un gruppo di manifestanti che si oppongono alla realizzazione della discarica è venuto a contatto con le forze di polizia. Alcuni manifestanti sarebbero rimasti contusi.

19:54 Un altro blocco stradale a Chiaiano : Secondo blocco stradale a Chiaiano, il quartiere di Napoli che dovra ospitare la discarica della città. I manifestanti hanno ostruito la carreggiata di piazza Rosa dei Venti, conosciuta anche come rotonda Titanic. Manifestanti e forze dell’ordine si fronteggiano. Traffico in tilt.
19:39 Chiaiano, blocco stradale contro la discarica : Alcune decine di manifestanti sono scesi in strada bloccando il traffico all’incrocio tra via Santa Maria a Cubito, la strada che collega l’area a nord di Napoli con il capoluogo, per protestare contro la paventata apertura della discarica di Chiaiano, alla periferia di Napoli. I manifestanti sono decisi ad impedire l’accesso ai tecnici che dovrebbe eseguire le operazioni preliminare di carotaggio nell’invaso che si trova al confine tra il Comune di Napoli e quello di Marano. Sul posto anche un folto schieramento di poliziotti.

19:21 Dieci i siti indicati nel dl, domani pubblicati in Gazzetta : Sono dieci i siti indicati nel decreto legge firmato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sull’emergenza rifiuti in cui potranno essere realizzate discariche. Il decreto dovrebbe essere pubblicato nella Gazzetta Ufficiale di domani.

18:29 Napolitano ha emanato i due dl su sicurezza ed emergenza rifiuti : Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a quanto si apprende, ha emanato i due decreti legge in materia di sicurezza e di emergenza rifiuti a Napoli che gli sono stati sottoposti oggi.

di mantova antagonista-sinistra critica MN