Autore:
Antifa Reggio Emilia

Questa mattina i giornali locali danno notizia dell’annullamento del concerto dei Legittima Offesa previsto per stasera a Reggio Emilia in occasione del loro decennale.
A far saltare il concerto sarebbe stato non l’ODG presentato in consiglio comunale dal PDCI (consiglio per altro non effettuato per mancanza del numero legale volutamente messo in atto dai consiglieri di tutta la destra locale), ma le pressioni e le minacce sull’Extreme di Cella che hanno portato il questore e la digos a decidere e provvedere sulla chiusura dello stesso per motivi di ordine pubblico (sembra).
L’antifascismo reggiano, tuttavia, non si fida e perciò presterà la massima attenzione per tutta la serata nelle zone intorno al casello di Reggio Emilia e all’Extreme.
D’altra parte si fanno molto insistenti le voci secondo cui il concerto dei Legittima Offesa sarebbe stato spostato a Bologna o addirittura in riviera.
Si invitano i compagni di Bologna e della Romagna ad attivarsi per trovare maggiori informazioni.
In ogni caso, ieri sera, ai Mondiali Antirazzisti molti collettivi e gruppi italiani e stranieri sono stati allertati e sono pronti e determinati a far passare un brutto decennale ai Legittima Offesa.

di MantovAntagonista