Suzzara. durante la giornata i lavoratori hanno occupato i binari 4 e 5 della stazione ferroviaria.
Bloccati i treni della linea Modena-Verona.

L’ufficio stampa dell’Emilia-Romagna delle Ferrovie fa sapere che la circolazione è stata sospesa fra Gonzaga e Mantova. Per il momento sono parzialmente cancellati due treni: uno che va da Modena a Mantova (fino a Gonzaga) e uno che fa il percorso inverso, sempre alla stazione di Gonzaga.
Circondato anche lo stabilimento dove sono stati chiusi i punti di accesso, alla Valletta e ai rondò di ingresso all’Iveco e di collegamento sulla provinciale Suzzara-Pegognaga. Bloccati i camion in entrata e uscita. Un altro gruppo di manifestanti ha occupato in questi minuti via fratelli Casali, un ponte che sovrasta la ferrovia dove sono fermi i mezzi pesanti. La protesta per la decisione dell’azienda di non rinnovare i 160 contratti a termine, a partire dal prossimo mese, è incandescente.
Gli agenti della Questura, che sono sul posto, stanno cercando di parlare con gli operai che rispondono con cori da stadio e non intendono retrocedere dallo sciopero a oltranza dichiarato nelle prime ore del pomeriggio.

Intervista di Radiondadurto:
– operaio fiom: http://www.radiondadurto.org/agenzia/2008-10-13-19-16_l…a.mp3

di Aut.Op.