Siamo lieti di presentarvi un grandissimo ritorno nella  scena garage/Blues alternativo allo Spazio Sociale LaBoje, con un eccezionale concerto dei mitici Go!Zilla di Firenze.

Una carica di Blues, miscelato con punte di psichedelia e una spruzzata di alternative rock molto intensa, veramente una miscela esplosiva.

Dalle ore 22.00 concerto dei GO!ZILLA (Alternative Blues/Garage) From Firenze, a seguire DJ della casa a sorpresa, per gli amanti del genere.

Non perdetevi questa serata

http://www.facebook.com/gozillatheband

http://gozilla.bandcamp.com/

 

recensione

Non si direbbe dal volume di suono espresso, ma i Go!zilla sono un duo, formato da Luca Landi (chitarra e voce) e da Andrea Delvento (batteria e voce). Di primo acchito ascoltandoli può venire spontaneo l’accostamento ad altri duo italiani quali prima di tutto Bud Spencer Blues Explosion. Ma subito dopo le differenze musicali tra Go!zilla ed altre realtà nazionali saltano fuori evidenti. Luca ed Andrea suonano proprio come una vera garage band proveniente dai profondi anni 60. Formatosi all’inizio del 2012, il duo fiorentino ci propone questo primo EP omonimo che raccoglie 6 brani per soli 16 minuti di musica: bastano però ad incuriosire l’ascoltatore grazie ad un rock sporco e sempre tirato, dal retrogusto garage psichedelico. Registrato al Math Lab Recording Studio di Prato da Jonathan Mazzeo, masterizzato a Chicago da Jason Ward, “Go!Zilla EP” è la prima uscita ufficiale per la formazione toscana. Con un uso accentuato di riverberi e ritmi sempre serrati, queste sei tracce ci presentano due musicisti in ottima forma, pronti a dare il meglio di sè – almeno si presume – nei live shows.  I’m Bleeding è il primo singolo ufficiale, forse l’ episodio più rappresentativo dei sei inseriti in questo EP, un brano che contiene blues, punk, garage e sfumature psichedeliche. Tra le altre cinque tracce un torbido surf  (Go!zilla surf), ed una ballata malata (Get me out of here), il livello qualitativo si mantiene sempre molto alto. Un sound diretto, senza fronzoli inutili, che colpisce al primo ascolto, 16 minuti di puro rock’n’roll che avvolgono ed avvincono.

Michele Passavanti

Go!zilla:  GO! ZILLA EP (12 settembre 2012, Santavalvola)