Concerto LaBoje ore 22.00 in Strada Chiesanuova n°10 a Mantova

“Fuoco Negli Occhi” from Bologna (hip hop) + “Ska” from Bologna (D’n’B)

Fuoco Negli Occhi (FNO) nasce nel 2004.

Un collettivo che vede l’unione di due Mc italiani, Chiodo e Brain, di Prosa, Mc italo-francofono, e della funksoulsister, Micha.

La crew nasce con artisticità spontanea: l’affinità musicale che lega i quattro componenti del gruppo porta alla creazione dei primissimi brani che ne delineano da subito un’originalità caratterizzata da suoni underground amalgamati al soul, nonché dalla componente multilinguistica.

La prerogativa della crew è quella di assecondare la propria sete di musica e di scrittura, prediligendo tematiche introspettive e realistiche, atmosfere notturne e talvolta esoteriche. La scrittura degli mc è altamente tecnica, mentre le rime e le metriche sono sempre in continua evoluzione e perfettamente fuse con l’intenzione della strumentale.

Il contatto fra i diversi background musicali e culturali dei quattro ragazzi, fa sì che atmosfere cupe si intreccino con la dolcezza del soul creando quell’equilibrio che riesce a dilettare l’intelletto e l’udito senza risultare forzato.

Dall’inizio ad oggi:

Nel 2005 il brano “La sete del tempo” vince il contest di Groove.

La giuria, capitanata da Rido, proclama il brano in questione come vincitore dell’edizione.

Il brano esce sul CD allegato alla rivista.

Novembre 2006, esce “Graffi sul vetro”, sotto l’etichetta Grande Onda. Il primo singolo del disco è “Speedway” prodotto da 3sh, Fno dimostra da subito di possedere uno stile improntato su tecnicismi notevoli. Le produzioni dell’album sono affidate a nomi del calibro di Shablo, Frank Siciliano e Dj Shocca.

Di quest’ultimo la produzione del secondo singolo “Graffi sul Vetro” che appare in diverse compilation, tra cui un’altra allegata ad un numero di Groove del 2007.

Il Tour di presentazione “Graffi sul Vetro” conta esibizioni in tutto il centro-nord italia.

Grazie alla grande risposta del pubblico durante l’agosto dello stesso anno FNO sarà presente come unico gruppo ufficiale rap italiano all’HIP-HOP KEMP di Praga, uno dei piu importanti (se non il importante) festival hip hop in Europa.

Sempre del 2007  la partecipazione alla  trasmissione Audioambiente su Allmusic coi  Pali e Dispali.

Il Format televisivo, vedrà la crew  alle prese con l’ecosostenibilità e creazione di un brano sul tema in questione.

Del brano creato in quell’occasione, dal titolo “Oro e Ruggine” prodotto dal producer milanese Rubo, è stato montato un video da Allmusic.

E’ del 2008 il loro secondo album “FULL IMMERSION” sotto l’etichetta Relief Records.

Il disco è inizialmente concepito come street album, da qui le numerosissime (34) collaborazioni a livello di produzioni e featuring sia nostrani che esteri, tra questi: dj Lugi, Shablo, Shocca, Il Turco, Shezan il Ragio, Rubo, Paura, Mare Marco,Gopher, Rako Alma, Fadamat, , Michelin, Dj shada, Alessio Beltrami, Mastino, Voltus, Seca Sek, Metrostar,les Autres (bruxelles), Liv’l raynge (New York) etc.. Full Immersion vede la nascita di una stretta collaborazione tra la crew e Specta, ex componente del gruppo francese Saian supa Crew, il quale e’ presente come rapper nel prezzo “Showgun” e produttore della strumentale del loro primo singolo “Point break” di cui uscirà, poco tempo dopo, il video. Il secondo singolo “Altamente infiammabile”. Di questo nuovo singolo esce ad ottobre del 2008 il video, che risquote un ottimo successo nella rete e ha anche alcuni passaggi televisivi per il programma RAPTURE, di ALL Music. Dopo Full immersion la crew decide di prendersi una pausa, e di fare solo esibizioni live.

Nel Frattempo non mancano le uscite dei singoli appartenenti al gruppo: tra queste il disco solista di Brain, “Brainstorm” del 2009 con relativo lancio di videoclip (ben tre) e un tour che ha toccato molte regioni italiane del nord e del sud per arrivare in Svizzera.

Nel 2010 è il turno della soul singer  MichaSoul che ci regala “Seven Soul Sins”, Disco incensato dalla critica che ha conquistato  consensi e pubblico

Nel 2010 Fuoco negli Occhi, fa uscire un mixtape in freedownload che racchiude un po’ di collaborazioni e brani fatti nel periodo di “pausa” della crew.

Il nome del mixtape è “Waiting 4”, disponibile tuttora sul portale HANO.IT

Il lavoro è racchiuso in 12 tracce e vanta svariate collaborazioni con artisti di spicco della scena rap italiana, con nomi quali Mastino, Clementino, Ensi, Karma e vari producer.

Da Febbraio 2012 in tutti i migliori negozi di dischi e su Itunes INDELEBILE, il terzo full album della crew.

I featuring presenti saranno: Orifice Vulgatron(Foreign Beggars), Specta(Saian Supa Crew), Claver Gold, Ksmile.

A conferma della poliedricità della crew, le produzioni verranno affidate ad una manciata di talentuosi producers fra i quali spiccano i nomi di Dj Shocca aka Roc B, Ceri(Rap n bass), Tacash, Numa crew.

Stay tuned….