https://www.facebook.com/events/281241185541394/

 

ore 18.30 INCONTRO con interventi dalla Francia (skype)

ore 20.30 CENA d’autofinanziamento

a seguire socialità antifascista e popolare

 

Dopo più di un mese di mobilitazione, il movimento di studenti e precari francesi contro la legge El Khomri (un jobs act alla francese) si sta evolvendo in qualcosa di più largo.

Oltre all’opposizione alla riforma che precarizza l’ingresso nel mondo del lavoro, toglie diritti e aumenta l’orario di lavoro tagliando i salari, da qualche settimana vengono occupate le piazze delle principali città francesi, fino a notte fonda. #NuitDebout la chiamano e il sottotitolo è “convergenza delle lotte”. Da sempre siamo interessati ad informarci ed informare sui movimenti transnazionali, il primo marzo con lo SCIOPERO SOCIALE europeo abbiamo voluto ribadire che solamente l’Europa dell’austerità e del debito può essere un piano di lotta vincente.

Due settimane prima della giornata europea di mobilitazione comune, lanciata dalle piazze francesi per il 15maggio (data che ricorda il movimento degli indignados spagnoli), avremo la possibilità di conoscere meglio il movimento francese in questo appuntamento.