Negli ultimi anni si sono susseguiti in modo crescente i morti ammazzati per mano fascista e le aggressioni ad attivisti politici e migranti a seguito delle aperture delle sedi fasciste. Un modo per “farsi spazio”, nei peggiori casi eseguito con i coltelli, che prova a toglierlo a chiunque non sia […]