“Action, la meglio associazione a delinquere”. Cosi’ gli attivisti esultano per la decisione giunta ieri da piazzale Clodio.
“Action, la meglio associazione a delinquere”. Cosi’ gli attivisti esultano per la decisione giunta ieri da piazzale Clodio. “Dopo ore di seduta, il tibunale si e’ finalmente pronunciato sull’accusa rivolta dal pm Vitello, per associazione a delinquere, che vedeva imputate 12 persone tra cui Nunzio D’Erme – spiega una nota di Action – Sono stati tutti assolti con formula piena. Occupare case non e’ un reato, soprattutto oggi. Viene a cadere il gande teorema ricercato dal pm che negli ultimi due anni a perseguito chi cercava una soluzione all’emergenza abitativa di questa citta’ con le occupazioni di edifici abbandonati: questa, per tutti coloro, e’ una grande sentenza”.
Un commento piu’ approfondito della sentenza sara’ fatto dagli attivisti di Action nel corso di una conferenza stampa che si terra’ questa mattina, alle 12, in via Cesare De Lollis 6.

di www.sinistracritica.org