ore 18.00 discussione SKYPE con Lorenzo Declich autore di “Siria, La rivoluzione rimossa”

Le rivoluzioni arabe del 2011 sono state schiacciate, burocratizzate,
bombardate e incarcerate. Eppure a distanza di sei anni l’intera regione
è caratterizzata da sommovimenti, rivolte, progetti di autogoverno
popolare, interessi neo-coloniali e occupazioni militari.
Le rivolte in Marocco, le proteste in Tunisia e Iran, l’attacco turco al
cantone di Afrin liberato dalle Syrian Democratic Forces, i
bombardamenti di Assad su Idlib e il popolo palestinese che è tornato
nelle strade contro la politica israeliana di occupazione dei territori:
ci mostrano la forte dinamicità che caratterizza questa parte del
mondo. Comprendere quanto avviene nella
società islamica è solo un primo passo per solidarizzare con chi lotta
contro dittature militari, califfati fascistoidi, bombardamenti
internazionali e governi fantocci.

https://www.facebook.com/events/174850219809790/